“SUCCULENTE: gestione delle avversità fitopatologiche e diversificazione della produzione” questo è il titolo del corso di formazione organizzato dall’Istituto Regionale per la Floricoltura di Sanremo – IRF nell’ambito del progetto INSULI, finanziato con i fondi del PSR 2014-2020 misura 16.01 seconda fase.

Gli interessati si sono iscritti già mesi fa” ci comunica Serena Viglione dell’IRF e responsabile per il progetto “Finalmente possiamo far partire le lezioni, sicuramente un risultato importante per dare risposte concrete ai produttori ed a quanti vorrebbero intraprendere questo tipo di coltivazione”.

Il corso di formazione è gratuito e sarà articolati in 2 moduli:

  • Primo modulo, della durata di  4 ore, tratterà le  avversità funginee, batteriche , virali e animali delle Piante Succulente e la  loro gestione.
  • Secondo modulo, della durata di 5 ore, fornirà informazioni su tecniche colturali, confezionamento e aspetti commerciali  per una produzione innovativa di Piante Succulente Recise, da impiegare direttamente in composizioni floreali, inoltre verrà trattato  l’impiego di biostimolanti  e l’applicazione della coltura in vitro nel  processo di  produzione delle piante succulente, approcci  che possono  favorire una produzione di qualità e in sanità

Il corso si terrà presso la sede dell’Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF), Via Carducci 12, Sanremo, con i seguenti orari:

  • Mercoledì  15/02/2023 dalle ore 14 alle 17
  • Mercoledì 22/02/2023 dalle ore 14 alle 17
  • Lunedì 27/02/2023 dalle ore 14 alle 18

Per maggiori informazioni: 0184/535149 ; segreteria.generale@regflor.it o viglione@regflor.it

iscriviti alla newsletter

Per ricevere periodicamente gli aggiornamenti importanti da Flornews Liguria

Con l'iscrizione alla newsletter si accetta che il proprio indirizzo email venga automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email relativi a Flornews Liguria, al Distretto Florovivaistico della Liguria e al mondo della floricoltura. L'ente regionale che utilizzerà i dati raccolti è esclusivamente il Distretto Florovivaistico della Liguria (proprietario di Flornews Liguria). I dati non verranno trasmessi o condivisi con terzi.