In conclusione il progetto FATRAL: il 10 febbraio firma dell’accordo territoriale

E’ in dirittura d’arrivo FATRAL, un progetto di agricoltura sociale, il cui capofila è IRF. Tale progetto coinvolge inoltre ASL1, Comune di Ventimiglia, Coldiretti Imperia, Verdiamo, SPES, le aziende agricole Leoni, Danelli Tommaso e Ronco Wilma e l’ATS Alta Valle Arroscia.

Obiettivo: favorire l’integrazione socio-lavorativa di persone in condizione di svantaggio sociale conla realizzazione di un programma di agricoltura sociale/gestione aree verdi articolato e che coinvolge una partnership tra istituzioni pubbliche ed aziende agricole.

Il titolo scelto si riferisce a “Fasce” da intendersi in senso agronomico come terreni da valorizzare, ma ancora più in senso umano come persone in difficoltà da includere dal punto di vista lavorativo e di conseguenza sociale, creando processi produttivi ad “alta intensità relazionale”.

FA.TRA.L. mira ad incrementare in provincia di Imperia le attività agricole connesse all’inclusione socio-lavorativa di soggetti svantaggiati con lieve disabilità e difficoltà ad inserirsi nel flusso lavorativo (la così detta area grigia). C’è inoltre l’obiettivo di allargare il coinvolgimento sociale ad aree pubbliche (aree verdi a gestione sociale).

Il progetto ha visto l’attivazione di percorsi formativi professionali con lezioni teorico-pratiche e tirocini retribuiti in azienda. Questi hanno lo scopo di fornire una adeguata formazione tecnica, per facilitare l’inserimento in aziende agricole di diverso indirizzo produttivo.

Il percorso formativo è stato svolto tramite moduli specifici per un totale complessivo di 152 ore, in cui sono state predisposte lezioni teoriche-pratiche e dimostrazioni in azienda su temi specifici quali le eecniche colturali e aspetti fitosanitari per lavanda, vite, olivo e specie orticole, nonchè il corso OSA e il patentino fitosanitario. Dopo di ciò, sono stati svolti tirocini formativi nelle aziende.

Nel corso dell’evento di chiusura, previsto per il 10 febbraio, verrà firmato l’Accordo territoriale di servizio tra IRF, ASL1, DSS1, ATS14, Coldiretti, CIA Imperia. L‘accordo ha lo scopo di dare continuità alle attività realizzate nel progetto “FA.TRA.L.” la cui missione è l’inserimento lavorativo in agricoltura di soggetti fragili.